Verano: il cimitero monumentale di Roma

SHARE


Quando passeggi nel Cimitero monumentale del Verano a Roma, puoi scoprire molte curiosità storiche. Il cimitero è facile da raggiungere perché è nel quartiere Tiburtino, adiacente alla basilica di San Lorenzo fuori le mura. Un luogo dove la storia è l’assoluta protagonista, situato nella Città Eterna, a poca distanza dalla Stazione Termini. Nel Verano puoi scoprire le tombe di molti personaggi della storia d’Italia. È sicuramente utile citare qualche nome delle personalità sepolte nel cimitero, specialmente se sei un appassionato di storia. Nella tua passeggiata puoi ammirare, tra le altre, la tomba di Giuseppe Gioacchino Belli, famoso poeta, di Leonida Bissolati, politico, di Bruno Buozzi, sindacalista e politico. Non distrarti perché puoi trovarti di fronte alle Catacombe di Santa Ciriaca.

Nei viali del cimitero, avvolti dal mistero, devi fermarti davanti alla tomba di Trilussa perché tra le poesie più recitate c’è Felicità, la stessa incisa su un libro di marmo adagiato in terra. Nella curiosa visita potrai osservare un bel gruppo di persone, sempre presenti davanti alla tomba di Alberto Sordi perché è la più ricercata. Davanti alla cappella puoi leggere le citazioni delle frasi più celebri dei suoi film: dal Marchese del Grillo a Un americano a Roma. Non puoi perdere la visita alla tomba di Giuseppe Ungaretti, famoso poeta e scrittore. Nella passeggiata soffermati davanti alla tomba di Vittorio Gassman per leggere l’epitaffio: «Non fu mai impallato». C’è un un po’ di ironia nella frase scelta per la cappella di Aldo Fabrizi: «Tolto da questo mondo troppo al dente», parole tratte dalla sua poesia Er mortario.

A Roma, ti accorgi subito che molte delle sue strade portano il nome dei personaggi che hai visto proprio durante la visita al cimitero del Verano. Questa curiosa particolarità può farti capire la straordinaria importanza della storia d’Italia. La memoria dedicata a questi personaggi è sempre in primo piano nella città. Nel cimitero del Verano puoi ammirare anche il ricco patrimonio delle opere d’arte sparse qua e là nel complesso. Per questo motivo puoi definirlo un museo all’aperto, con una notevole importanza per la quantità delle testimonianze da conoscere. Per questo motivo vengono organizzate visite tematiche gratuite, a cura del Comune di Roma. Una buona occasione per percorrere itinerari storici che conducono alle tombe dei protagonisti di specifiche epoche del passato.

Francesco Fravolini

  • Cimitero del Verano

    Piazzale del Verano, 1, Roma

    06 4923 6331

Our writers' favourites

X
- Enter Your Location -
- or -