Fai un tuffo nella storia e nell’arte alla Casa di Goethe

SHARE


Nella capitale hanno vissuto grandi artisti e poeti provenienti da tutto il mondo, ma sapevi che è rimasta una testimonianza di queste grandi vite in uno dei più piccoli e particolari musei a Roma? Se vuoi scoprirla, raggiungi Piazza Venezia e prosegui su Via del Corso, in direzione Piazza del Popolo. Trecento metri prima di raggiungerla fermati a destra, al numero 18. Sei arrivato alla Casa di Goethe! All’interno di questo museo dedicato allo scrittore scoprirai svariate curiosità.

In questa abitazione il poeta visse dal 1786 al 1788 insieme al suo amico Tischbein e ad altri artisti tedeschi. Ti chiederai senza dubbio perché proprio un museo. Giusta osservazione! La risposta arriva dalle rilevanti testimonianze storiche. Non dimenticare che proprio nel palazzo si sono fermati, per un periodo di tempo, diversi personaggi illustri come Paul Heyse, primo scrittore della Germania a ricevere il premio Nobel per la Letteratura. Questa raccolta è dedicata proprio a te! Vuole mostrare, nel dettaglio, tutte le sfaccettature del viaggio di Goethe in Italia, senza dimenticare il soggiorno nella Città Eterna.

Quando entri nel palazzo il museo è al primo piano, all’interno di un edificio che risale alla fine del ‘500, di fronte al Palazzo Rondanini, a pochi metri da Piazza del Popolo. Guarda senza distrarti gli affreschi sui soffitti dell’appartamento. Sono opere fantastiche! In questa abitazione scoprirai una meravigliosa collezione e la biblioteca specializzata, presentate al pubblico per la prima volta alla fine del 1993 nei locali della Cancelleria federale. La biblioteca offre una selezione di libri in tedesco, italiano e inglese, nonché la raccolta delle prime prime edizioni delle opere del poeta tedesco a cura dell’editore Richard W. Dorn. La mostra permanente comprende invece disegni, dipinti, autografi, prime edizioni, edizioni bibliofile, sculture. Qui puoi trovare più di un quadro realizzato durante il biennio nel quale il poeta tedesco soggiornò a Roma. Quando attraversi le diverse sale fai attenzione ad alcuni ritratti particolari, come quello firmato da Andy Wharol. Osserva anche un biglietto scritto da Goethe con l’indirizzo romano. Questi pezzi davvero originali completano e arricchiscono la tua visita alla Casa di Goethe!

Continua la tua visita sempre con grande curiosità e scoprirai che alcune sale sono perfino dedicate alle mostre temporanee, generalmente riservate agli argomenti italo-tedeschi e alla tradizione del viaggio in Italia. I musei a Roma sono straordinarie realtà storiche da visitare, e la Casa di Geothe non teme il confronto con altri luoghi più celebri. Non sottovalutare questa ricchezza culturale perché ti consente di conoscere meravigliose testimonianze del passato!

  • Casa di Goethe

    Via del Corso, 18

    390632650412

Our writers' favourites

X
- Enter Your Location -
- or -