Teatri e cinema di Milano: quando la città diventa uno spettacolo

SHARE


Hai sempre pensato che Milano sia solo moda e design? Dovrai essere pronto a ricrederti. I suoi teatri e le sue sale cinematografiche offrono una programmazione talmente ricca e variegata da fare del capoluogo lombardo una vera capitale della cultura e dello spettacolo. Quanto di più bello circoli in Europa, che si tratti di prosa o di classica, di cinema d’autore o di musical, di balletto o di opera, puoi starne certo: passerà per Milano. E a ospitarlo ci penseranno luoghi d’eccezione, storici o iper-contemporanei, dalle atmosfere familiari o ricercate. Concediti una serata in platea e lasciati incantare dallo spettacolo.

Di sicuro già conosci il più illustre e rinomato teatro di Milano, il Teatro alla Scala, famoso in tutto il mondo per la sua programmazione lirica e per la bellezza dei suoi interni. Committente storico di molte delle opere più rappresentate in Italia e all’estero, ospita i più grandi artisti nazionali e internazionali e rimane una delle mete imprescindibili per chiunque visiti la città. Difficilmente dimenticherai l’emozione della tua prima volta in sala: continuerai a guardarti attorno, a sbirciare fra lampadari di cristallo, poltroncine rosse e palchi dorati. E, se vorrai conoscerlo meglio, consigliamo una visita il Museo teatrale alla Scala.

Gli amanti dell’architettura contemporanea, invece, non potranno non apprezzare Il Teatro degli Arcimboldi, realizzato fra il 1997 e il 2002 per ospitare gli spettacoli della Scala durante il suo periodo di ristrutturazione e finito con l’imporsi come seconda grande realtà della lirica milanese. Rimarrai incantato da questo teatro, e i suoi volumi geometrici, la sala a ventaglio, l’immensa torre scenica ti lasceranno a bocca aperta.

Se poi alla lirica preferisci la prosa, non puoi ignorare una delle più importanti istituzioni milanesi, nonché primo teatro stabile italiano: il Piccolo Teatro di Milano. La sua imponente sede principale inaugurata nel 1998, il Teatro Strehler, si trova fra Brera e il Castello Sforzesco, così come il Teatro Studio, intitolato a Mariangela Melato dalla scomparsa dell’attrice; è uno splendido esempio di teatro a pianta circolare. La Sala Grassi di via Rovello, infine, è la sede storica del Piccolo e, dopo i restauri finiti nel 2009, ospita nel suo chiostro bramantesco un’ottima libreria teatrale e un suggestivo locale dove concedersi un aperitivo pre-spettacolo.

Per il teatro sperimentale, invece, l’indirizzo da non lasciarsi scappare è quello del CRT Milano, altra istituzione che a suo tempo fece conoscere al pubblico italiano Kantor e Grotowski. Potrai accedervi tramite gli spazi della Triennale, con cui condivide lo spirito d’innovazione e l’amore per la contemporaneità, e visto che ci sei approfittarne per un tuffo nell’arte a 360 gradi.

Ma non è solo la realtà teatrale a essere così vivace nella città meneghina. Che ne dici di una serata al cinema? Puoi scegliere fra le atmosfere déco dello storico Cinema Odeon, costruito su di un ex monastero e inaugurato nel 1803 come Teatro di Santa Radegonda, oggi fra i multisala “The Space Cinema” più frequentati della città. Oppure puoi raggiungere il Cinema Mexico in via Savona, che dal 1981 ogni venerdì proietta il Rocky Horror Picture Show con attori sul palco che interagiscono col film insieme al pubblico. Se poi sei un vero appassionato, prendi parte a una delle tante e interessantissime rassegne organizzate allo Spazio Oberdan, in Porta Venezia, punto di ritrovo di ogni cinefilo milanese che si rispetti e sempre ricco di conferenze, incontri, festival e iniziative.

Scoprire i teatri milanesi non è solo un modo per godere di spettacoli di altissima qualità, ma anche un pretesto per conoscere luoghi storici, se non addirittura iconici, e realtà culturali stimolanti, innovative e coraggiose. Tutto compreso nel prezzo del biglietto.

  • Teatro alla Scala

    Via Filodrammatici, 2, 20121 Milano, Italia

    + 39 02 88 79 1

Our writers' favourites

X
- Enter Your Location -
- or -