Quando una mostra fotografica ti cambia la giornata: fotogallery a Milano

SHARE


Girare per mostre fotografiche è come girare il mondo. Se ami un’arte che, come sosteneva Henri Cartier-Bresson, è “un’azione immediata”, preparati a salire in religioso silenzio la scalinata che conduce al Palazzo della Ragione. Qui potrai ammirare, fino al sette febbraio 2016, una grandiosa mostra fotografica che è una dichiarazione d’amore all’Italia da parte dei mostri sacri dello scatto rubato. Ma la fotogallery di Piazza dei Mercanti è un’opera d’arte in sé.

Prima però fai un salto alla Leica Galerie Milano di via Mengoni 4: un vero gioiello per gli appassionati di fotografia che, pur trovandosi a pochi passi dal Duomo, solo in pochi conoscono. Scopri i segreti della “signora” delle macchine fotografiche, un marchio che ha fatto storia. Oltre a essere un elegante negozio di macchine fotografiche, la Leica Galerie è anche una fotogallery che ospita numerose iniziative durante l’anno: mostre ma anche corsi e incontri a tema. Il bookshop poi offre una selezione di libri fotografici.

Ora puoi tornare al Palazzo della Ragione, fermandoti a osservare Piazza dei Mercanti: un’area appartata e pedonale che in passato era sede del “Broletto”, il centro politico ed economico della Milano comunale. Prova a immaginare: dove oggi c’è la piazza, allora c’era un prato alberato. Guardati intorno e, come un fotografo che si rispetti, non perdere alcun dettaglio: sopra il pilastro del secondo arco della loggia a piano terra è tuttora visibile la “scrofa semilanuta“, probabilmente la più vecchia insegna cittadina. d’epoca romano-celtica, forse etrusca. Questo animale mitico è protagonista di tante leggende. Il termine “semilanuta” vuol dire “parzialmente coperta da vello”, e secondo alcuni è proprio da questa parola che Milano ha preso il suo nome: “se-milan-uta”! Lo sapevi?

Storicamente al Palazzo della Ragione veniva amministrata la giustizia: era qui, infatti, che il popolo milanese chiedeva ragione dei torti subiti. Dagli anni 80 è invece uno spazio espositivo d’eccezione, in cui quasi sempre trovi la mostra fotografica più popolare del momento. Il salone che ospita lo spazio espositivo è un ambiente suggestivo, illuminato da sei grandi trifore, incorniciate da un arco in laterizio. Puoi ancora scorgere delle iscrizioni gotiche, e poi figure di cortei, soldati e scudi.

Da Salgado a Bonatti, da Nachtwey a Klein: non c’è quasi mostra fotografica d’eccezione che non sia passata da qui. Consulta il programma: c’è sempre un appuntamento entusiasmante e tanti capolavori da scoprire.

Sono tanti i luoghi di Milano – gallerie d’arte, musei, centri culturali, spazi espositivi – in cui vedere una bella mostra fotografica. Fra quelli più specializzati nella fotografia puoi visitare le Officine dell’Immagine, in una traversa di via Ripamonti. Fra i più recenti e notevoli puoi invece scoprire l’Unicredit Pavillon, grande struttura polifunzionale inaugurata nell’avveniristica piazza Gae Aulenti.

Ma se hai la passione della fotografia e ti va di spìngerti poco oltre i confini di Milano, non perdere a Cinisello Balsamo il MUFOCO – Museo di Fotografia Contemporanea, nella sua bella sede in Villa Ghirlanda: è l’unico museo pubblico italiano dedicato alla fotografia.

Dal centro alla periferia, Milano si può girare anche inseguendo i migliori scatti d’autore.

Palazzo della Ragione

Piazza dei Mercanti Milano Lombardia 20123

02 43353535

Get Directions
[gmw_results]

Our writers' favourites

X
- Enter Your Location -
- or -